Corrado Margutti (1974-)
La berceuse


audio Registrazione dal vivo 19/04/2009, Santa Giuletta (PV), Chiesa Parrocchiale di San Colombano

Esecuzioni recenti della Corale Roberto Goitre:

19/12/2012 Moncalieri, Carmelo S. Giuseppe
18/12/2012 Torino, Scuola Media Alberti
01/12/2012 Mussotto d'Alba (CN), Santuario della NativitÓ di Maria
22/05/2011 Torino, Salone Luini
09/01/2011 Torino, Chiesa Madonna della Guardia
18/12/2010 Villarbasse (TO), Chiesa Parrocchiale di San Nazario Martire
16/12/2010 Torino, Scuola Media Alberti
26/09/2010 Sant'Ambrogio di Torino, Cappella di San Rocco
14/05/2010 Torino, Chiesa del Santo Sudario
21/06/2009 Carmagnola (TO), Abbazia di Casanova
19/04/2009 Santa Giuletta (PV), Chiesa Parrocchiale di San Colombano

Testo

[Teresa Charles]

Chantant une berceuse
où les anges, les mages,
les princes, les pages,
sont un fabuleux mirage,
maman est rêveuse.
Le sommeil arrive,
ferme les paupières
et comme une prière
endort presque la mère,
sa voix n’est plus vive.
Elle rêve à la berceuse,
à ses mots surprenants,
aux faits extravagants,
au sort de son enfant
et demeure silencieuse.

Traduzione

Cantando una ninna-nanna
in cui angeli, maghi,
principi, paggi,
sono un favoloso miraggio,
mamma è sognante.
Il sonno arriva,
chiude le palpebre
e come una preghiera
addormenta quasi la madre,
la sua voce non è più viva.
Lei sogna la ninna-nanna,
le sue parole sorprendenti,
i fatti stravaganti,
la sorte del suo bambino
e rimane silenziosa.